Il laboratorio svolge attività di ricerca nell’ambito delle tecnologie e dei sistemi di fabbricazione avanzata, e, in particolare, delle tecnologie additive di materiali plastici e metallici per lo sviluppo di micro componenti e prodotti.

Le attività riguardano lo studio dei processi di fabbricazione, la realizzazione di provini e componenti miniaturizzati, o contenenti feature con dimensioni microscopiche, e lo studio dell’applicazione dei processi a materiali avanzati, come i compositi a matrice polimerica con nanofiller. In particolare, vengono studiati e utilizzati tre processi di fabbricazione additiva: la fotopolimerizzazione di resine mediante proiezione di luce (Digital Light Processing – DLP), l’estrusione mediante deposizione a modellazione fusa di materiale plastico (Fusion Deposition Modeling – FDM) e l’estrusione mediante deposizione a modellazione fusa di polvere metallica legata da materiale plastico, seguita da sinterizzazione (Atomic Diffusion Additive Manufacturing – ADAM).

Il laboratorio lavora in sinergia con i laboratori Compositi a matrice polimerica, Caratterizzazione Fisica e Controlli Avanzati Additive Manufacturing a Milano, e il laboratorio Meccatronica e Sviluppo Prototipi della sede di Bari.

  • macchina di stampa 3D (DLP): EnvisionTEC Micro Hi-Res
  • macchina di stampa 3D (FDM): Prusa i3 MK3S+
  • macchina di stampa 3D (FDM): Sharebot NG
  • sistema di stampa 3D (ADAM): Markforged Metal X + Wash + Sinter
  • valutazione delle prestazioni, singole e combinate, delle macchine di fabbricazione additiva mediante realizzazione di pezzi benchmark
  • valutazione degli effetti della geometria sulle proprietà meccaniche del manufatto mediante realizzazione di micro strutture tridimensionali complesse
  • studio dei processi di fabbricazione additiva applicati a materiali avanzati
  • studio dell’utilizzo dei processi di fabbricazione additiva per la realizzazione di prodotti personalizzati
  • studio dei processi di fabbricazione additiva in applicazioni biomedicali e aerospaziali