Macro tematiche di ricerca:

Referente scientifico:

Principali persone coinvolte:
VARESANO ALESSIO
VINEIS CLAUDIA

Partner:
CNR-STIIMA (Biella)
CNR-ISTEC (Faenza)
UniMI (Università di Milano)
UniBo (Università di Bologna)
Karolinska Institutet (Sweden)

Tipologia: Progetti@CNR

Anno fine: 2024

Anno inizio: 2022

Durata: 24 mesi

Costo complessivo: 161.870

Finanziamento complessivo: 161.870

Costo CNR: 161.870

Finanziamento CNR: 161.870

Coordinatore: CNR-ISTEC

Sustainable nanosilver design as prime defence against bacterial colonisations and virus propagation

SANOSIL mira a sviluppare uno spray nasale nano-abilitato a base di AgNPs che blocca e disattiva virus e in generale microrganismi nel punto di ingresso, prevenendo l’infezione delle basse vie respiratorie e offrendo un forte supporto alla lotta alla pandemia COVID-19, non solo per la situazione attuale ma anche per possibili focolai futuri. SANOSIL impiegherà nano-materiali che hanno già dimostrato la loro efficacia contro batteri e virus e mireranno a massimizzare la loro attività antimicrobica accoppiando composti organici in grado di innescare effetti sinergici inesplorati e sottolineare il profilo di sicurezza e sostenibilità verso una migliore prospettiva rischio/beneficio. La presenza di una barriera auto-sterilizzante direttamente sul punto di ingresso della mucosa nasale aumenterà il livello di protezione rivolto ai cittadini comuni e agli operatori sanitari che saranno liberi di operare con un maggiore grado di sicurezza.

Il progetto SANOSIL condenserà nello sviluppo dello spray nasale a base di argento tutti i progressi nella progettazione dei materiali al fine di promuovere quattro requisiti chiave: efficacia antimicrobica, sostenibilità, facile trasferibilità su larga scala e sicurezza.